Abbiamo chiuso il 2021 con risultati significativi che testimoniano il nostro “perseverante” impegno nel promuovere la cultura della Responsabilità Sociale, i modelli e le buone pratiche, nell’accompagnare le imprese nell’adozione di strategie e strumenti per la sostenibilità e nello stimolare processi collaborativi tra i diversi stakeholder del territorio.

Ora il 2022. Un nuovo anno forse ancora più “sfidante” per minacce e opportunità, dove ciascuno è chiamato a scegliere dove concentrare i propri sforzi e agire concretamente. “SE FAI PARTE, FAI LA TUA PARTE!” è sempre il nostro motto che ispira il programma di iniziative messe in campo per i prossimi mesi. Primo appuntamento: il 2° Corso Esperto CSR

Imprese e giovani talenti, insieme per sviluppare nuove competenze realizzando progetti e azioni di Corporate Social Responsibility e integrare la sostenibilità in azienda secondo gli obiettivi dell’Agenda 2030

Parte il 27 gennaio la seconda edizione del Corso di Alta Formazione Esperto CSR costruito per fornire i contenuti teorici e gli strumenti operativi utili a sviluppare Percorsi di Responsabilità Sociale e Sostenibilità nell’impresa, dall’ancoraggio ai 17SDGs dell’Agenda 2030 fino all’adozione dei più opportuni strumenti di reporting (Bilancio sociale/disostenibilità) contemplando l’acquisizione di certificazioni, riconoscimenti ed attestati di premialità (Rating di Legalità, Rating ESG), per migliorare perfomance e reputazione nelle relazioni con clienti, finanziatori ed altri stakeholder.

LE ISCRIZIONI SI CHIUDONO IL 20 GENNAIO. VAI AL BANDO

Rating di Legalità: Bandi INAIL ISI e Sviluppo Campania su Sicurezza, ambiente e sistemi di gestione

Sviluppo Campania ha pubblicato un nuovo #bando “FONDO REGIONALE PER LA CRESCITA CAMPANIA” con dotazione pari a 196.5 milioni a sostegno di investimenti in Digitalizzazione, Sicurezza e Sostenibilità.

Bando ISI INAIL, fino a 130 mila euro per investimenti in modelli organizzativi e di Responsabilità Sociale.

Entrambi prevedono il possesso del Rating di Legalità come criterio premiale per l’aggiudicazione dei fondi.

Per info su come ottenere o migliorare il Rating di Legalità è sempre attivo il nostro sportello informativo gratuito. Contattaci all’indirizzo info@spazioallaresponsabilita.it

Manfredi premiato come CSRMed Ambassador: “Stati Generali della CSR a Napoli, grande opportunità”

29/10/2021 | Consegnato il riconoscimento di CSRMed Ambassador al neo Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, che ha raggiunto il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, location del 9° CSRMed, il Salone Mediterraneo della Responsabilità sociale condivisa. 

Al primo cittadino partenopeo è stato presentato il progetto esecutivo per la realizzazione a ottobre 2022 a Napoli degli Stati Generali del Mediterraneo della CSR.

“Parlare di sostenibilità e responsabilità sociale su scala mediterranea è di enorme importanza per Napoli, che ha bisogno di un modello innovativo di sviluppo e di crescita. Affrontare temi quali inclusione e riduzione dei divari in dimensione transnazionale è un tema rilevante per il futuro e il ruolo della città”, ha commentato Manfredi.

Read more

Presentato al MANN il 9° CSRMed

22/10/2021 | MANN Sala Toro Farnese

Video della conferenza stampa di presentazione del 9° CSRMed con gli interventi di Raffaella Papa, presidente di Spazio alla responsabilità, Paolo Giulierini, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Mario Morcone, Assessore alla Sicurezza e Legalità della Regione Campania, Adele Pomponio, direttore vicario Inail Direzione regionale Campania e Mario Mustilli, presidente Sviluppo Campania

9° CSRMed | Conferenza Stampa al MANN

Torna in presenza con la 9ª edizione il CSRMed, Salone Mediterraneo della della Responsabilità Sociale, in programma al MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli – dal 27 al 29 ottobre.

Tre giorni di incontri, dibattiti, interviste a protagonisti, accompagnati dalla diretta streaming: 28 appuntamenti, oltre 150 relatori con partnership di primo piano di Istituzioni, Atenei, aziende e associazioni, per compiere, a partire da Napoli, il salto di qualità nell’implementazione della CSR promuovendo la responsabilità sociale di tutte le organizzazioni come leva necessaria allo sviluppo sostenibile di imprese e territori nell’area mediterranea.

Leggi di più

9°CSRMed | Save the date

Conto alla rovescia per la 9a edizione del Salone Mediterraneo della Responsabilità Sociale Condivisa, l’unico evento in Italia che dal 2012 promuove la responsabilità sociale di tutte le organizzazioni come leva necessaria allo sviluppo sostenibile di imprese e territori nell’area mediterranea.

Tre giorni di convegni, tavole rotonde e incontri b2b, in presenza ed in diretta streaming dalla splendida location del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, luogo simbolo della collaborazione tra istituzioni, imprese e territorio per la crescita culturale, imprenditoriale e turistica del nostro territorio.

Un grande tavolo di lavoro per agevolare il confronto tra profit e no profit, pubblico e privato, valorizzare e mettere a fattor comune iniziative e progetti, esperienze e risorse, dove saranno presentati i risultati delle azioni lanciate nella precedente edizione e le nuove call to action per affrontare le sfide legate agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 e dalle 6 Missioni del Piano Nazionale Resilienza e Ripartenza.

C’è molto di più della questione anti-delocalizzazioni sul tavolo di Draghi.

Dall’articolo su La Repubblica: Il piano anti-delocalizzazioni arriva sul tavolo di Draghi. “Orlando invia al premier le misure per rafforzare la responsabilità sociale delle imprese e introdurre dei vincoli al trasferimento delle produzioni all’estero. I casi recenti di chiusure”

Transizione ambientale, circolare e digitale per una “conversione sistemica” che stravolge interi comparti in nome della neutralità carbonica. Occorrono strategie e garanzie sulla sostenibilità sociale del sistema stesso, serve un disegno di crescita ‘circolare’. capace di mettere prima di tutto in sicurezza lavoratori, imprese e territori. I dati raccapriccianti di questi ultimi giorni sulla mancata sicurezza nei luoghi di lavoro, con 530 morti bianche da inizio 2021, 3 ogni 48 ore, ci dicono come ancora oggi si muore per lavorare. Ne parleremo nella sessione di apertura del 9°CSRMed, in programma il 27 ottobre al MANN, dedicata alla Settimana Europea della Salute e Sicurezza sui Luoghi di lavoro, in collaborazione con INAIL, Direzione Regionale Campania.

Leggi di più