2012 | il lancio | La convention nasce nel 2012 come primo output del CSR Project, lanciato da Intramedia con l’obiettivo di dare visibilità alle organizzazioni impegnate in politiche di CSR, alimentare la domanda di prodotti e servizi sostenibili e promuovere la collaborazione tra gli operatori più attivi.

2013/2015 | 1a FASE | Le prime tre edizioni hanno visto l’innesto del format nell’ambito di “contenitori fieristici” già consolidati, la Borsa Mediterranea del Turismo e Energymed, con l’obiettivo di contagiare comparti ed operatori e di costruire una rete per la responsabilità sociale. Nasce l’associazione Spazio alla Responsabilità ed il Forum Permanente per la Responsabilità Sociale in Campania.

2016/2018 | 2FASE | L’evento assume identità autonoma e sceglie il Palazzo della Borsa, la prestigiosa sede della Camera di Commercio di Napoli, come AGORA’, come “piazza di scambio valori” proprio per rafforzare la visione della responsabilità sociale come modello di sviluppo competitivo slegato da retaggi filantropici. Con la Carta di Napoli il progetto amplia i suoi orizzonti dando vita al CSRMed Forum per aggregare organizzazioni impegnate nell’area mediterranea ed interessate a collaborare nello sviluppo di azioni comuni. Lanciato  il progetto PRESS4SupplyChain.

2019 | 3FASE | Raccogliendo gli input delle scorse edizioni, l’evento vede innovare nuovamente il suo format: non più un’unica location ma un programma di appuntamenti diffusi sul territorio per poi convergere nell’AGORA‘ .

2020>2030 | STATI GENERALI DELLA CSR NEL MEDITERRANEO

2022 | Xa edizione e Rapporto “10 anni per la CSR e Sostenibilità


il CSRMed è un grande tavolo di lavoro per

  • costruire consapevolezza su vantaggi ricadute
  • mettere in rete strategie e strumenti, esperienze e progetti
  • contaminare modelli organizzativi e stili di comportamento

al fine di innescare processi di innovazione responsabile

 

Il marketplace di riferimento dove

  • promuovere prodotti e servizi per la sostenibilità
  • avviare nuove collaborazioni per alimentare filiere responsabili
  • incontrare soggetti Non Profit per possibili partnership su progetti per il territorio
  • presentare iniziative e sviluppare azioni di coinvolgimento degli stakeholder
  • testimoniare l’impegno per una gestione responsabile e sostenibile

Un’importante occasione per promuovere la conoscenza e la diffusione  dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’Agenda 2030, far convergere impegni e risorse con particolare riferimento a quelli ritenuti prioritari per il CSRMed Forum

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail